Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

VIRTUS BASKET APRILIA

NEWS

03/04/2018
XV Torneo di Pasqua di Aprilia: un successo.

Il XV Torneo di Pasqua della Città di Aprilia è stato vinto dall’Aurora Basket Jesi, che con grande determinazione e un notevole tasso tecnico da parte dei suoi bambini, ha sconfitto la rivale Stella Azzurra Roma. La squadra marchigiana, salita sul gradino più alto del podio, porta con sé anche un altro premio: un suo iscritto ha vinto la gara di tiro da tre punti in finale conto un ragazzo della Virtus Bk Pomezia, la quale vanta un bellissimo terzo posto nel torneo con tanto di premio fair play ricevuto dall’Avis di Aprilia. Quando si parla di minibasket i punteggi contano fino ad un certo punto, quello che invece salta all’occhio sono i momenti che i ragazzi passano in campo, forse già si conoscono o forse no ma a loro non interessa perché c’è un unico linguaggio che li unisce: la pallacanestro.
E questo è sicuramente da prendere in considerazione anche per il mini torneo femminile, dove ha visto trionfare le Stelle Marine Ostia contro la rivale Castel Di Sangro; da sottolineare come nella suddetta edizione il numero delle squadre femminili è cresciuto, sintomo di un movimento che sta cercando di riprendere i suoi meritati spazi. In tutti gli sport di squadra quello che conta è il gruppo, l’unione tra gli atleti, concetto che la Virtus ha voluto dare rilievo organizzando l’All Star Game tutto al femminile. Inoltre la squadra femminile di Castel di Sangro era composta da tre atlete del Basket Bee Sermoneta( tra le migliori del torneo), ossia  Sara Pirani, Lavinia Di Maria e Giada Gabriel.
I numeri di questa edizione sono importanti: 20 società sportive, 200 atleti (con tanto di pubblico al seguito, quello delle grandi occasioni), partite affrontate con spirito costruttivo, nel pieno rispetto dell’avversario e del fair play. Durante lo svolgimento della competizione, è stato indetto anche un clinic federale di 3 crediti per istruttori ed allenatori condotto da tre tenori della pallacanestro pontina: Remo Saputo, Leonardo Ortenzi e Renato Sabatino.
La Virtus Bk Aprilia, sempre in sintonia con i temi caldi della società civile, dedica spazio a associazioni per cui ha fortemente sostenuto una raccolta fondi. Tale beneficenza è stata destinata alla Fondazione “Corasaniti Vincenzo Graziano” Onlus di Aprilia (Fondazione “Come Noi”) per la realizzazione di una mensa per i poveri. Un piccolo gesto per una grande opera, che grazie a voi può diventare realtà. Altra grande scommessa per la società apriliana è tutta per “Mamma Africa”: infatti la Virtus destinerà una parte della raccolta per il trasporto di materiali sportivi (scarpe usate ed indumenti da running) riservati ai bambini del Kenya. Entro il 6 aprile porta le tue scarpe alla segreteria del PalaRespighi, rendi felice un ragazzo/a del Kenya, aiutalo a coltivare il suo sogno da campione.
La Virtus e tutto il suo staff sono stati impeccabili nell’organizzazione del torneo, il quale ha riscosso un notevole successo: “E’ stato davvero una bellissima manifestazione sportiva” – ci racconta un genitore – “i ragazzi hanno dato ampio risalto e si sono divertiti tantissimo. Siamo contenti.”
Un sentito ringraziamento a tutti ed al Basket Bee Sermoneta per l’ospitalità offerta alla squadra di Jesi.
 
Ufficio Stampa
Virtus Bk Aprilia

     

I NOSTRI SPONSOR