Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

VIRTUS BASKET APRILIA

NEWS

05/09/2017
Fabio Triveri, nuovo allenatore dell'under 16 maschile.

L’amore per la pallacanestro porta Fabio Triveri a cambiare le sue prospettive: da giocatore affermato e rinomato ad allenatore dagli ampi margini di crescita. Allenare i ragazzi è per Fabio un una scommessa e una soddisfazione. Nella stagione 2016/2017 è stato allenatore del gruppo under 18, affiancando inoltre Giunio Menichincheri in prima squadra. Nel mezzo della sua esperienza come allenatore Fabio ha raggiunto la seconda fase del campionato under 18, consentendo ai suoi giocatori di misurarsi con squadre di un certo livello provenienti dal torneo élite. Un punto di partenza, dimostrando che i progressi sono stati importanti e c’è tutta l’intenzione di ripetere esperienze simili che  gratificano e coronano il lavoro di tutta una stagione, ma ciò passa soltanto attraverso l’impegno quotidiano in palestra.
Mentre nella stagione ormai alle porte prenderà in carico il gruppo under 16 lasciato in eredità da Fabio De Bernardis, attualmente coach della prima squadra e dell’under 16 femminile.
.
“Ciao Fabio, quali sono le tue aspettative?”
“Innanzitutto tanto lavoro sul campo (in tutti i sensi!), che ci servirà sia per migliorare tecnicamente, sfruttando al massimo le ore in palestra per imparare a giocare di squadra e come una squadra. A questa età si tende a essere poco altruisti, mi impegnerò per far sì che il mio giocatore si senta gratificato anche facendo un assist.”  
 

“Su cosa punterai durante gli allenamenti?”
“Il gruppo è ben amalgamato; ogni allenamento che svolgo con i ragazzi è un tassello in più che mi permette di conoscere ancora meglio ogni individualità e, cosa importante come sono, le loro personalità. L’aggressività in difesa ed il contropiede devono diventare il nostro DNA cestistico, introducendo senza fretta un movimento contro la difesa schierata. Lavorerò in primis sulle basi, monitorando costantemente l’evoluzione del gruppo: a seconda di come  rispondono mi permetterà di capire come lavorare in allenamento.”
 
“Gli obiettivi personali di coach Triveri all’interno del progetto Virtus”
“Penalizzato e fortemente limitato a causa del lavoro, secondo me ho iniziato troppo tardi a fare l’allenatore. L’ambiente della pallacanestro ha sempre fatto parte di me e conclusa la mia carriera da giocatore, ho tutta l’intenzione di continuare ad “assaporare il gusto del parquet” e questo lo devo alle emozioni che mi regalano i ragazzi e alla fiducia che la società mi sta dando. Mi piace allenare i giovani, perché ci puoi lavorare da tutte le angolazioni possibili e i margini di miglioramento sono enormi.”
 
Ufficio Stampa
Virtus Basket Aprilia 

     

I NOSTRI SPONSOR