Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

08/02/2020
Con una squadra rimaneggiata, la Virtus lotta fino alla fine.

Trasferta amara della Virtus Bk Aprilia sul campo della Vis Nova: i padroni di casa si impongono per 74-56 in una gara in cui l'Aprilia ha dovuto fare a meno, oltre agli assenti cronici, anche di D'Appollonio, De Nadai ed Alessandrini facendo i conti anche con l'infortunio di Casagrande dopo 5 minuti dal suo ingresso in campo.
Una gara che la Vis Nova indirizza già nel primo quarto, confermando poi l'andamento anche nel secondo nonostante le poche realizzazioni da entrambe le parti. Di ritorno dagli spogliatoi la Vis Nova piazza un altro parziale importante che decreta virtualmente la fine dell'incontro. I ragazzi trascinati da un Cencioni da 19 punti e dal ritorno di Diaz (20 per lui) provano a ridurre lo svantaggio e a rendere meno amara la sconfitta con un buon terzo ed ultimo quarto, tenendo bene botta. Tra le fila della Virtus esordio positivo di Bucci (dalla Promozione), tanto minutaggio per Savioli, Cencioni, Buttaro e Mariani.
Coach Martiri a fine gara: “Abbiamo giocato con intensità, soprattutto nel terzo e quarto periodo. Veniamo da un momento sfortunato, la squadra è rimaneggiata e speriamo di recuperare qualcuno per la partita di Domenica prossima in casa e fare bella figura davanti al nostro pubblico contro le Stelle Marine.”


Ufficio Stampa
Virtus Bk Aprilia

TABELLINO


Parziali: 26-13 / 10-5 / 24-19 / 14-19
Unicusano Vis Nova: Attianese 2, Mastrelli 13, Tretta 5, Saccone, Hunt 4, Massari 4, Chirichilli 22, Gasperini 10, Spadafora 1, Casoni 13, Barbantini n.e.
All. re Aloisio Ass. - D'Annibale
Virtus Bk Aprilia: Buttaro, Cencioni 19, Romagnoli 5, Cappelli 3, Casagrande, Savioli 2, Mariani, Bucci 5, Wish Diaz 20, Mustacchio 3.
All. re Martiri
     

I NOSTRI SPONSOR