Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

02/11/2019
Virtus Bk Aprilia – San Raffaele Roma 46-65

Si conferma bestia nera il San Raffaele per la Virtus Bk Aprilia, che cede troppo presto alle avversarie regalando un secondo quarto da brividi. 46 – 65 al termine di una gara nella quale le donne di Rubinetti non sono riuscite a contrastare la forza fisica delle centrali capitoline, scardinare la difesa avversaria, il tutto condito da una dose di errori al tiro. Le romane, molto in palla, hanno aggredito fin da subito il match, portandosi avanti 11-15 nel primo quarto. Un partenza alla quale la Virtus non ha saputo reagire concretamente, dando vita a un secondo quarto terribile e privo di risposte. San Raffaele dimostra invece grande lucidità in attacco con le lunghe Bonafede, Barbieri e Queen e solidità difensiva, costringendo le nostre ragazze a tiri dall’arco (a volte forzati!) o comunque lontano da canestro. Nel secondo tempo la partita è più equilibrata, la Virtus ci prova ma il divario è troppo grande per sognare venti di rimonta.
La Virtus affronterà in trasferta Panthers Roseto Domenica 10 Novembre.
 
Ufficio Stampa
Virtus Bk Aprilia

TABELLINO


Parziali: (11-15 10-25 14-15 11-11)
Virtus Aprilia: Orazi 12, Ranieri 7, Bovenzi 8, Triveri 9, Migatti , Capobianchi 2, Puleo, Melchionna, Santulli E., Rubinetti 8, Ascani, Ilari
All. Rubinetti - Ass. D'Alessio - Dir. Melchionna
 
San Raffaele Roma: Magnanelli, Marotta 2, Meskhi, De Angelis 5, Garau 5, Sestito 11, De Marchi 8, Bonafede 5, Nnodi Queen 13, Barbieri 13, Centomini, Cupellaro 3.
All. Pasquinelli – Ass. Ciccalotti
     

I NOSTRI SPONSOR