Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account su un social network? Accedi con il profilo che preferisci


Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

27/11/2017
Troppe le assenze: la Virtus cade in casa dell' Alfa Omega

Un week end di campionato da dimenticare per le nostre due prime squadre. 
La Serie C falcidiata dalle assenze e dai presenti poco reattivi e con il morale sotto le scarpe, esce sconfitta nell'orgoglio e nel punteggio dal campo dell'Alfa Omega. Non è bastato un Puleo in stato di grazia ed il solito D'Orazio per rendere meno amara la sconfitta arrivata soprattutto dopo la pausa lunga, complici le poche rotazioni che aveva a disposizione coach Menichincheri. Le assenze di De Nadai, Nembrini e Fonte hanno costretto Milani agli straordinari nonostante l'infortunio che lo perseguita da circa due settimane.
Partenza shock per i virtussini: il primo periodo segna già un -12 (29-17), grazie al 50% al tiro dei padroni di casa e dalla scarsa aggressività in difesa dei bianco-rossi. La gara non è stata mai in discussione per l'Alfa Omega, che raccoglie i due punti senza neanche faticare, superando così la Virtus in classifica. I padroni di casa archiviano la pratica nel terzo tempo con un netto 21-9, gestendo senza fatica fino al suono della sirena. 
Un -18 troppo pesante per i ragazzi, ma occorre rimboccarsi le maniche perché domenica arriva Anzio, un derby tutto da vivere. 

Ufficio Stampa 
Virtus Bk Aprilia

TABELLINO


Parziali: 29-17 / 11-16 / 21-9 / 14-15

Alfa Omega: Brichese Emi. 2, Iannone 8, Barucca 15, Bogunovich 2, Cappelluti 0, Di Pietro 22, Ferrigno 7, Muscariello 5, Lucibello 6, Vitale 6, Brichese Ema. 0, Cardi 2; Coach: Santini

Virtus Bk Aprilia: Cavicchini 5, Gabanella 7, Alessandrini 0, Puleo 22, Bilotta 6, Mariani 0, Bruni 0, Milani 7, D'Orazio 10; Coach: Meninchincheri

     

I NOSTRI SPONSOR